Dynamic Electro Neuro Stimulation (Elettro Neuro Stimolazione Dinamica)

La DENS (Elettro-Neuro-Stimolazione Dinamica) è una forma di trattamento non-invasivo che si basa sulla applicazione di particolari impulsi elettrici la cui forma d’onda varia dinamicamente al variare dell’impedenza della superficie cutanea a contatto con gli elettrodi. Le zone di trattamento sono principalmente quelle di proiezione diretta del dolore, le zone segmentali e riflessogene.

L'effetto terapeutico della DENS è realizzato principalmente con l’innesco di meccanismi riflessi attraverso lo stimolo dei recettori della pelle.
Il procedimento DENS attuato dai dispositivi DENAS e DiaDENS, attiva una sequenza di risposte nel corpo umano.
Una serie di prove sperimentali e cliniche, orientata a misurare l'efficacia e la sicurezza della DENS e ad ottimizzare il suo effetto terapeutico, ha confermato gli effetti curativi avanzati del trattamento DENS, applicato da medici professionisti per usi professionali ma anche direttamente dai pazienti per uso personale.
Usata da sola o congiuntamente ad altre forme di trattamento, la DENS produce un miglioramento notevole in pazienti che soffrono per differenti disturbi acuti o cronici, accelerando la convalescenza e permettendo al medico curante di ridurre eventualmente il dosaggio del farmaco e di diminuire così l’impatto chimico sul corpo. La DENS inoltre può essere efficace come antalgico in occasione di piccoli interventi chirurgici ed il recupero postoperatorio. Il risultato è avvertito soprattutto nel suo istantaneo effetto analgesico, consentendo ai pazienti di mangiare e di dormire meglio, permettendo loro una maggiore attività.
Non si conoscono casi di pazienti che hanno avvertito effetti secondari o complicazioni causati da una terapia DENS.
L'esperienza clinica e la continua ricerca scientifica si sono unite per sviluppare ed offrire tecniche avanzate ed efficaci per la riabilitazione di numerosi stati, che possono essere auto-gestiti in modo autonomo dal paziente a casa o con l'ausilio di un'altra persona.

Come funziona la DENS Therapy 

Al contatto dell'elettrodo con la pelle gli apparecchi iniziano la trasmissione dei neuro-impulsi DENS che, interagendo con l'organismo attraverso punti e zone biologicamente attivi, aumentano le difese dell'organismo e stimolano le risorse naturali di autoguarigone.

La forma d'onda erogata è simile a quella degli impulsi nervosi del corpo umano per cui l'organismo li recepisce come naturali.

Grazie al biofeedback biologico gli impulsi si autoadattano dando un trattamento personalizzato e sempre diverso per ogni individuo.
Hanno influenza diretta sui focolai patologici e, di conseguenza, possono essere usati in un largo spettro di problematiche in quanto stimolano l'organismo alla autoguarigione.
La DENS terapia non è invasiva e ha pochissime controindicazioni. Può essere usata ed è consigliata in affiancamento ad altre terapie
E' praticabile anche dove altri metodi di trattamento non sono applicabili, in qualsiasi situazione.

Indicazioni e trattamenti

  • Trattamento delle sindromi dolorose croniche ed acute.
  • Correzione dei disordini funzionali nelle malattie dei sistemi muscolo-scheletrico, nervoso, cardiovascolare, endocrino, urogenitale, di organi respiratori, digestivi, di orecchie, naso, gola, occhi e pelle.
  • Supporto negli stati convalescenziali e riabilitazione post operatoria.
  • Prevenzione dalle malattie, dalla ricorrenza di malattie croniche, di disordini funzionali, di sintomi separati e delle sindromi della maggior parte delle malattie conosciute, inclusa la correzione dei disordini rivelati nella fase pre-clinica con l'aiuto delle tradizionali tecniche di diagnosi.


Trattamenti possibili con la DENS-therapy (non solo fisioterapia classica)

La DENS-therapy è molto usata da operatori di discipline olistiche, come ad ad es.TUINA, SHIATZU, RIFLESSOLOGIA, per effettuare test energetico funzionali dei punti Shu-Mu e punti lungo il tragitto dei meridiani, per le zone e/o aree di pieno-vuoto (Jitsu-Kyo) e punti A-Shi attivi o latenti (trigger point e/o punti dolenti).
La DENS Può essere usata efficacemente per:
• Sbloccare punti A-Shi oppure disperdere il blocco Chi e sangue con risoluzione della sintomatologia dolorosa immediata.
• Liberare restrizioni fasciali (vedi i meridiani tendino-muscolari).
• Riequilibrare zone con eccesso di yin o di yang, variando potenza e frequenza dall’apparato.
• Auricoloterapia non invasiva (tramite elettrodo esterno opzionale).

Per il mantenimento della salute, possono essere usati i protocolli di trattamento DENS, lungo il meridiano di vescica urinaria stimolando i punti Shu e sei punti sul viso che prendono il nome di trattamento delle due vie e sei punti.
A completamento dei vari protocolli è usata anche la tecnica Su-Jok, nella quale si trattano i punti di corrispondenza su mani e piedi.

Tecniche e protocolli descritti nel libro "DENAS THERAPY MANUAL":

ZONE E TECNICHE DI TRATTAMENTO

1. Zona di proiezione frontale dei dolori
2. zone segmentali
* zone segmentali per trattamenti specifici
* zone segmentali per trattamenti generali
3. Zone Universali (generali)
4. Zone e/o Punti Trigger (Zone di asimmetria)
5. Varie zone speciali
6. Punti e zone riflessogene (Su Jok)
7. Zone principali di terapia rianimativa

CAPITOLO 3. PROCEDURE CONSIGLIATE DI TRATTAMENTO E TECNICA DENS

* Schema 1. Malattie acute, dolori complessi e localizzati.
* Schema 2. Malattie croniche, dolori complessi e localizzati
* Schema 3. Dolori diffusi
* Schema 4. Dolori indefiniti

CAPITOLO 4. PROTOCOLLI PER LE MALATTIE PIU'COMUNI

1. Malattie degli organi respiratori
2. Malattie delle orecchie, naso e gola (otorinolaringoiatriche)
3. Malattie del sistema digestivo
4. Malattie dei reni e del tratto urinario
5. Malattie del sistema muscolo-scheletrico
6. Malattie del sistema nervoso
7. Malattie del sistema cardiovascolare
8. Malattie del sistema endocrino
9. Malattie ginecologiche, delle ghiandole mammarie ed in ostetricia
10. Malattie degli organi sessuali maschili
11. Malattie della pelle e cosmetologia
12. Malattie dell'occhio
13. Malattie della mucosa orale e dei sistemi dentali alveolari
14. Malattie dei bambini
15. Alcune specifiche riguardo all'uso dei DENAS in caso di malattie oncologiche

CAPITOLO 5. PROTOCOLLI STANDARD IN ALCUNE SITUAZIONI DI EMERGENZA

1. Lesioni e Medicina dello Sport
* Contusioni, distorsioni, micro-rottura dei legamenti, tendini e muscoli
* Slogature delle articolazioni, lesioni al menisco
* Fratture ossee
* Ferite
* Ustioni
2. Stati di emergenza

Disclaimer:

Quanto esposto è una libera traduzione del capitolo 1 del DENAS Therapy Manual ed.3 (ISBN 5-89325-053-2) e non costituisce un metodo di cura ma fornisce informazioni di natura generale a scopo divulgativo pertanto le tecniche descritte non possono in alcun caso sostituire medicinali o cure tradizionali senza il parere di un medico, o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari come fisioterapisti odontoiatri, infermieri, farmacisti etc..

DENAS ITALY  S.R.L.S. - Via Castellaro,1 41057 Spilamberto (Modena - Italy) - Tel./Cell. +39 392.871.4233 / +39 059.785.351 (Enrico) - email: info@denasitaly.com - P.IVA 03618910362

Monday the 21st. 2014 - Denasitaly.com - Joomla Site Templates